Quando una bambina incontra una ragazza con l’alopecia

Documenti di questo tipo fanno trepidare il mio animo di attivista per la diffusione della conoscenza di ogni tipo di disabilità!

Vagando tra le proposte dì YouTube, giorni fa mi sono imbattuta nei video in lingua inglese dell’agenzia pubblicitaria HiHo.
Protagonisti sono bambini e bambine di varie età, che si trovano a conversare con persone dalle caratteristiche più disparate, che hanno disabilità evidenti o svolgono professioni particolari.

Nel video che vi propongo la piccola Lexi rivolge alcune domande a Lennox, la ragazza senza capelli seduta a fianco a lei. Tra le due nasce così una conversazione. Lennox chiede alla bambina se abbia mai visto una persona calva o comunque senza capelli.  La piccola risponde di sì. Le è successo al cinema, in questo momento con lei e anche in televisione in documentari in cui si parlava di persone con il cancro e le chiede appunto se anche lei non sia per caso malata di cancro.  La giovane risponde di non avere il cancro, ma una malattia chiamata alopecia e quindi spiega alla piccola che cosa sia e cosa comporti per il suo fisico. Leggi tutto

Sclerotica su Chiara Bordi, arti amputati e Miss Italia

Da qualche giorno sto provando a collaborare per Blasting news, il famoso sito di notizie di vario genere, che sta prendendo piede in tutto il mondo. È divertente, ma, al momento, le prospettive di guadagno non sono molte, essendo legate alla quantità di visualizzazioni. Voglio però continuare a provarci per la mia causa di diffusione della cultura della disabilità! Oggi ho scritto un pezzo su Chiara Bordi, la ragazza con una protesi alla gamba sinistra, che partecipa a Miss Italia. 

Cliccando

qui potete vedere il video che hanno realizzato  e di seguito il mio pezzo Leggi tutto

Blurred – la danza sfocata di Elena

La Blindy dancing, cioė Elena Travaini ed Anthony Carollo, parlando di loro voglio riportare un altro ricordo da La stampella di Cenerentola.Una doppia =&0=& Io, come giornalista con deambulatore sono riuscita a raggiungere un nuovo obiettivo nel mondo della comunicazione. ho infatti posato la mia stampella nella dimensione =&1=&(cliccate sulleparole evidenziate) mentre =&2=&Ma non è finita qui. =&3=&