Strani sogni …ancora #gambe #sclerotiche

Ormai faccio strani sogni da molte settimane. Sono tutti molto particolari e riguardano tutti le mie gambe e l’equilibrio. Ho scelto come immagine per accompagnare le mie riflessioni, questa vecchia foto con mia figlia in piazza dei Miracoli a Pisa perché era sicuramente uno dei miei scatti più amati, da sogno e fiabeschi. Ero con la mia primogenita quando ancora la sclerosi non mi aveva colpito alle gambe. Nella mia strana attività onirica sono invece quasi sempre da sola o in compagnia di persone non ben identificabili. Mi trovo sempre a camminare senza appoggi, sentendomi comunque in situazione precaria. Nel sogno so che, senza una sedia o un aiuto, potrei presto cadere, altre volte sono io a buttarmi per terra. Le situazioni mi appaiono sempre vivide. Io non mi sento triste, solo stupita ed un po’ preoccupata.  Al risveglio mi diverto sempre ad analizzare i miei ricordi, ripromettendomi di scriverne sul blog, come sto facendo ora. Voi sognate spesso? Fate sogni sclerotici? Avete voglia di raccontarli?

p.s. a proposito di sogni, godetevi questo spezzone, tratto dal film Sogni d’oro di Nanni Moretti 

e questa diverte sequenza di Bianca,  sempre di Nanni Moretti 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *