Le sirene sono ovunque…anche nel caffè!

Non vorrei sembrare esagerata, ma le sirene mi perseguitano! Stamattina stavo bevendo un caffè dal tazzone di Starbucks l(la famosa catena di locali, diffusa in tutto il mondo) che mia figlia mi ha portato da Londra e mi sono resa conto che l’immagine femminile del logo è una sirena! Ho cercato notizie su Google ed ho scoperto questo http://www.crearelogo.it/la-storia-del-logo-starbucks/    la ricostruzione è davvero interessante. Ne riporto qui un estratto:  Ma vi siete mai chiesti che cosa rappresenta o simboleggia questa figura mitologica e cosa ha a che fare con il caffè? Il logo originale, concepito nel 1971, è stato modellato su un’incisione nordica del 15 ° secolo, cioè l’immagine di una sirena mitologica a due code. La sirena, come forse ricorderete dalla mitologia greca, era una figura femminile affascinante e irresistibile, tipicamente mezzo pesce/mezza donna. L’obiettivo della sirena era quello di sedurre i marinai in alto mare con una potente e seducente canzone, che però portava spesso alla sfortunata morte del marinaio che non riusciva a resistere alla tentazione! Il primo logo aveva uno schema di colore sul marrone caffè e l’anello circolare che circondava la figura mitologica della sirena conteneva il testo “Starbucks – Coffee – Tea – Spices” (Starbucks-Caffè-Thè-Spezie). L’immagine complessiva fu progettata per assomigliare all’etichetta di una scatola di sigari! Il simbolismo della sirena non era destinato a suggerire la “scomparsa dei clienti” che hanno acquistato il caffè, ma piuttosto di rappresentare la qualità irresistibile e seducente dello stesso caffè! Negli ultimi 35 anni, il logo ha subito diversi cambiamenti significativi, ma sempre aderendo al tema originale.

Una voce affascinante ed irresistibile come quella di Elisabeth Frazer

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *