Conoscere gli attacchi di panico – Dalla sensualità rabbiosa di Fabri Fibra alla crudele autoironia di Christian Frascella

Era da tanto che volevo scrivere questo post anche perché la salute mentale è un argomento molto importante in un blog come Sclerotica, che vuole contribuire alla cultura della disabilità fisica e intellettiva. A fasi alterne, mi capita purtroppo di soffrire di depressione. Lo ammetto senza problemi. Non mi sento affatto sminuita per questo. Mi faccio seguire dagli specialisti del caso anche se non ho ancora trovato il terapeuta più adatto a me. In questo ultimo anno ho avuto anche l’onore di fare conoscenza diretta e ripetuta degli attacchi di panico. Devo dire che ne avrei fatto volentieri a meno!

In questo post non voglio però parlare della mia esperienza diretta. Desidero infatti citare degli artisti che hanno parlato in modo originale ed efficace delle relazioni psicologiche legate alla paura. Per una strana coincidenza del destino, i loro lavori sono usciti entrambi nel 2013.

Come avrete capito, ho scelto di iniziare con Fabri Fibra ed il suo brano, Panico. Canzone e video (diretto da Gaetano Morbioli che realizza un omaggio al celebre film di Alejandro Amenábar Apri gli occhi ) sono un trionfo di richiami sensuali.  Neffa, che partecipa all’interpretazione, parla di panico con una voce calda e suadente. Fabri Fibra offre all’obiettivo il suo corpo morbido e tatuato. Nelle strofe rappate, il cantante propone invece un’interpretazione sentita e commovente. Si, lui il panico l’ha vissuto, ha sofferto e lottato e si sente!

Cambio punto di vista e parlo di crisi d’ansia attraverso il libro di Christian Frascella Il panico quotidiano, Einaudi . Questo avvincente romanzo autobiografico cattura il lettore fin dalle prime righe , lo sequestra e lo rilascia solo all’ultima pagina.  É un libro bellissimo, coraggioso e dotato di un’autoironia a tratti crudele. Auguro a chi mi legge di non fare mai l’esperienza degli attacchi di panico, ma consiglio caldamente di approfondire i miei suggerimenti di oggi. Fabri Fibra e Christian Frascella sono entrambi dei grandi artisti dalle grandi doti umane. Attraverso i loro occhi forse il panico fa meno paura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *